Seguici su

Montenero d'Orcia

La località, nota fin dal tempo degli Etruschi, infatti sono state ritrovate delle tombe nei dintorni, si erge su un poggio di argille fossilifere a spendido dominio della Valle dell' Orcia (il panorama vale una visita al parco comunale).

Fu possesso degli Aldobrandeschi e dell'Abbazia di San Salvatore, fu sottomesso infine a Siena. Del castello rimangono una torre a base rettangolare e una porta a tutto sesto. La chiesa di Santa Lucia conserva una Croce dipinta attribuita da Ambrogio Lorenzetti (XIV secolo) ed un dipinto di B. Fungai; purtroppo per ammirare la tavola "Madonna col Bambino incoronata da due Angeli", probabilmente di Pellegrino di Mariano Rossini, un tempo presente nella chiesa, bisogna recarsi al museo di Montalcino (Siena).

Galleria fotografica

torna all'inizio del contenuto